La piastra GHD rovina i capelli? Sfatiamo questo mito

La piastra per capelli è uno strumento ormai presente in ogni salone per parrucchieri e in molte case, per chiunque voglia avere sempre una messa in piega perfetta e che duri svariate ore. Tra i marchi più rinomati del settore, GHD è sicuramente uno dei più apprezzati. 

Sinonimo di professionalità e qualità, è un brand amato da star e professionisti del settore, riuscendo a conquistare anche i loro clienti grazie alla linea accattivante dei loro prodotti e la facilità di utilizzo.

Nonostante la tecnologia in ceramica utilizzata da questo brand, che consente di non danneggiare i capelli durante l’utilizzo, in molti sono ancora scettici, ritenendo che la piastra ghd rovini i capelli. Ma è davvero così?

Qui in PassioneProfessionale.it (e-shop all’ingrosso per parrucchieri e barbieri) sappiano che si tratta in realtà di un mito difficile da sfatare, ma di questo appunto si tratta. 

Poteva semmai essere vero con piastre per capelli datate, con una tecnologia ormai superata che non considera la salute dei capelli. Con le innovazioni che sono state apportate nel settore, si può dunque essere tranquilli se si acquista un prodotto di buona qualità e attento alla salvaguardia delle proprie chiome.

GHD Unplugged styler – Piastra per capelli senza fili nera

280,00€

La piastra ghd rovina i capelli: scopriamo perché non è vero

Sin dalla sua fondazione, GHD si è sempre distinta per i suoi studi innovativi in tema di cura e piega dei capelli, riuscendo a diventare subito molto rinomata. Le piastre per capelli erano, e sono tutt’ora, la loro punta di diamante grazie alle nuove tecnologie che ben si distanziano dalle piastre tradizionali.

Come accennato in precedenza, tutti i loro prodotti montano una speciale in tecnologia in ceramica che permette alle lamelle di arrivare a una temperatura costante e omogenea su tutta la loro superficie, per un risultato eccellente. Le piastre ghd, inoltre, autoregolano i gradi necessari a eseguire una buona piega, portandoli a un massimo di 185 gradi, livello ottimale per uno styling perfetto, senza però compromettere la salute dei capelli.

Ma, allora, come mai ancora tutte queste perplessità? Da dove arriva la convinzione che la piastra ghd rovina i capelli?

La risposta sta nel fatto che molti hanno riscontrato un peggioramento delle condizioni dei loro capelli dovuto a un uso eccessivo della piastra, trovandoli molto più spenti e sfibrati. La verità, però, è che non è la piastra in sé a rovinare i capelli, ma l’uso scorretto che se ne fa. 

GHD Max Styler

180,00€

Tips & tricks per usare al meglio la piastra per capelli

Assodato che non è la piastra ghd che rovina i capelli, cerchiamo di capire ora quali sono gli errori più frequenti e come fare per trattare al meglio la propria chioma, senza rinunciare a una buona messa in piega. 

Uno degli errori più comuni è quello di utilizzare piastre che consentano di raggiungere una temperatura superiore ai 200 gradi. In questo modo lo shock termico subito dai capelli è tale da causare diversi danni, come l’insorgere di doppie punte. La temperatura ottimale per ottenere una buona acconciatura è di 185 gradi al massimo, così da evitare che i capelli diventino secchi e sfibrati.

Un’ulteriore accortezza che si può avere è di usare un buon termoprotettore prima di procedere alla piega. In commercio ce ne sono diversi e, anche in questo caso, si consiglia di investire una somma leggermente superiore per acquistare dei prodotti professionali. Questi ultimi sono, infatti, in grado di proteggere la chioma dal calore fino a un massimo di 220 gradi, favorendo inoltre idratazione, maggiore tenuta della piega e anche la difesa dei capelli da diversi tipi di agenti inquinanti. 

Oltre a questi accorgimenti si consiglia, prima di passare alla piastra, di asciugare bene la propria chioma, magari anche aiutandosi con una spazzola piatta o tonda, a seconda della piega che si intende realizzare. Utilizzare la piastra su capelli ancora umidi è un errore fatale per la loro salute, facendoli quasi “implodere”. In questo modo non solo non si otterrà una buona piega, ma i capelli saranno irrimediabilmente rovinati.

Alla luce di quanto detto, sembra essere ben chiaro che non è la piastra ghd a rovinare i capelli, ma le piccole e grandi distrazioni che vengono compiute quotidianamente.

La scelta di prodotti professionali e performanti, inoltre, possono fare letteralmente la differenza per la salute delle nostre chiome. Lo sappiamo bene noi di PassioneProfessionale, che da anni assistiamo i migliori professionisti del settore occupandoci di forniture per parrucchieri, estetiste e barbieri.

Il nostro e-commerce presenta solo i migliori marchi del mercato, puntando non solo alla qualità, ma anche alla convenienza e alla praticità. Non esitate a contattarci per qualunque dubbio e per richiedere dei servizi personalizzati!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email